Si ricordano di pulire Roma, dopo averla sporcata per 17 lunghi anni.

Riportiamo e condividiamo le parole di Luca Frusone, cittadino portavoce alla Camera dei Deputati del MoVimento 5 Stelle:

“Renzi patetico, si ricorda ora di pulire Roma dopo che per 17 anni l’hanno governata loro.

Oggi Roma sconta una grave carenza impiantistica perché i vari sindaci hanno mandato sempre tutto nella discarica di Cerroni che ha fatto tanti e tanti soldi.

Questi arraffoni non hanno pianificato il futuro e ora tocca a noi. Capisco che ci possano essere disservizi ma la colpa va a chi nel 2016 ci ha consegnato una Capitale senza impianti, senza un progetto sul futuro e ora si mettono una maglietta per pulire ciò che hanno sporcato.

Questa è vera demagogia: hanno distrutto Roma, mangiato e impicciato e ora si permettono persino di dire che la puliscono. Senza contare i sabotaggi ai pochi impianti che esistono. Veri e propri attentati alla salute di Roma”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *