Riunione del 22 Gennaio 2018

All’Assemblea del 22.01.2018, tenutasi presso i locali di Via di San Pancrazio n. 48, sono presenti due aderenti e undici attivisti.

L’Assemblea è validamente costituita e può deliberare con il seguente

ORDINE DEL GIORNO

Prima di iniziare, i due nuovi aderenti, si presentano. Anche gli attivisti, a loro volta, fanno un giro di presentazioni.

1)      Aggiornamenti evento con la Lombardi

Un attivista illustra una serie di problemi relativi all’organizzazione dell’evento. Per quanto riguarda la Sala, l’Assemblea decide, con votazione e dopo ampia discussione, di prenotare la Sala Vespignani al posto della Sala Consiliare. Un altro attivista si occuperà di redigere la lettera d’invio alle associazioni. Due attivisti, invece, si occuperanno di reperire gli indirizzi email delle associazioni del territorio tramite google e l’albo delle associazioni comunali. La mail con l’invito e la richiesta di conferma presenza, sarà inviata il prima possibile. Il manifesto dell’evento sarà affidato ad un attivista esterno. Si decide la seguente scaletta degli interventi. Ciascun oratore avrà a disposizione circa 10 minuti. Il moderatore dell’evento dovrà essere particolarmente bravo a moderare anche la tempistica. Domattina, due attivisti incontreranno il proprietario del ristorante Arrisentinpo’ per concordare modalità di svolgimento della cena di sottoscrizione.

2)      Organizzazione della Campagna Elettorale

I rappresentanti di lista, che devono essere, come minimo, 36 persone, devono riempire il modulo presente sul nostro sito. Fino ad ora, abbiamo soltanto raccolto 7 adesioni. Occorre chiedere l’aiuto di amici e simpatizzanti per coprire tutta la circoscrizione comunale.

Per quanto riguarda i banchetti, preso atto del comportamento scorretto del PD, si decide di esaminare attentamente le determine ed inoltrare una PEC al Sindaco ed al Prefetto. Si decidono le date per i banchetti.

Per quanto riguarda il luogo ad Albano, si farà la richiesta indicando “San Pietro”. In subordine, Piazza di Propaganda Fide e, in subordine, sotto le scalette del Comune.

Un attivista chiede ai presenti di condividere idee nuove per fare “lastrine” proprie e postarle in rete. Sarebbe il caso di far ricorso alla “memoria”, ricordando i disastri della destra e della sinistra al potere. Si suggerisce di cercare su google vecchi articoli di giornale recanti promesse non mantenute.

3)      Varie ed eventuali.

a) Via Tenutella. Il giorno 8 febbraio p.v. scadono i termini per l’invio della documentazione amministrativa sollecitata via PEC. 

b) Parlamentarie. Si discute dell’esito delle parlamentarie. L’Assemblea decide di collaborare, per quanto possibile, ancor di più con gli altri meet up.

L’Assemblea si scioglie alle ore 00:15.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *