Riunione del 11 settembre 2017

Il giorno 11 Settembre 2017 si riunisce il Gruppo dei Cittadini per il Movimento 5 Stelle di Albano Laziale. Alla riunione sono presenti 10 attivisti. Viene nominato moderatore Guido e Nicolas segretario. La riunione inizia alle ore 21:15.
In assenza di un ordine del giorno prende parola Giuseppe, ed inizia ad esporre gli ultimi problemi insorti nell’inviare la Pec al Prefetto, auspicando una maggiore velocità nell’applicare le decisioni prese dagli attivisti, affinchè le azioni intraprese non siano vanificate dal susseguirsi degli eventi. Inoltre ha terminato chiedendo una più ampia partecipazione degli attivisti.
Si continua a parlare delle mancanze nelle misure di sicurezza del “Baiocco”, vengono evidenziate alcune lacune quali la mancanza sia di vie d’ingresso che di fuga, la sola funzione di deterrenza dei “New Jersey” installati e l’inadeguatezza del personale di sicurezza. Si decide di verificare la presenza del nuovo piano di “safety” elaborato dal comune per creare una cronistoria, viene incaricato Francesco C. di reperire suddetto piano del quale Roberto S. possiede una cartina.
Si passa all’Appia Bis e i suoi continui allagamenti, tutti gli attivisti si impegnano a reperire informazioni sul progetto così da verificare chi siano le persone coinvolte nella realizzazione dell’Appia Bis.
Si continua a parlare del PEC, Giuseppe chiede se il piano è stato recentemente aggiornato così da poter al meglio rispondere ad eventuali emergenze. Tenendo conto delle recenti voragini gli attivisti si impegnano a reperire informazioni sullo status delle stesse.
Si inizia a discutere del banchetto del 17 settembre a Cecchina, Nicolas partecipa mentre sia Sandro sia Francesco A. daranno conferma o meno in settimana; si rimanda inoltre alla chat WhatsApp per ulteriori adesioni. 
Infine si discute dell’introduzione del sistema di pagamento del parcheggio con la targa del veicolo. Guido chiede se vi sia una norma che prevede l’introduzione di tale strumento, Sandro si impegna a verificare la presenza di tali norme.
I punti all’ordine del giorno per la prossima riunione sono:
1) Verifica impegni presi nella riunione precedente
2) Verifica partecipazione attivisti alle assemblee
3) Attività dei banchetti
4) varie ed eventuali
 
La riunione si chiude alle ore 22:40.
 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *