PEC sulla Raccolta Differenziata

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  All’Assessore alle Politiche Ambientali Aldo Oroccini
                                                                                                                                                                                                                                             Al Consigliere Comunale Delegato alla Gestione dei Rifiuti Luca Andreassi
                                                                                                                                                                                                                                                                                                                         e per conoscenza
                                                                                                                                                                 Al Sindaco Nicola Marini

Nel mese di dicembre 2018 è stato presentato la parte del programma del “Porta a Porta” per la messa a punto della  “Tariffa puntuale”. Il programma prevede la consegna dei mastelli e buste con microchip a partire dal mese di gennaio agli abitanti del quartiere Miramare, individuata come zona a campione per testare il progetto. Ad oggi sono stati consegnati solo i mastelli con il microchip ma non sono state date ulteriori informazioni sul servizio. Chiediamo, quindi, di conoscere quando avrà inizio questa fase sperimentale.

Inoltre, poiché sono sempre di più le lamentele della cittadinanza dovute al fermo delle macchine Mr Pack, sebbene sia stata fornita qualche informazione in tal senso, chiediamo una maggiore attenzione dell’Amministrazione al dialogo con la popolazione. Perché, se è pur vero che gli ecopunti sono una lodevole iniziativa del Comune per la riduzione della TARI, è altrettanto vero che oramai molti cittadini fanno affidamento su tale servizio perché rappresenta un valido incentivo a differenziare meglio. Chiediamo, inoltre, come e cosa intende fare l’Amministrazione comunale per i punti non scalati nell’ultima detrazione TARI, tenendo presente, anche, che i cittadini non possono accumulare gli ecopunti sino a quando non saranno messe a regime le macchine Mr. Pack.     

Certi della vostra sensibilità sul tema.

Distinti saluti

I Portavoce

Francesco Leone                      Giuseppe Vittorini

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *