#PEC al Sindaco in merito alla sicurezza

Si riporta integralmente, il testo della PEC inviata al Sindaco di Albano Laziale dott. Nicola Marini in merito alla sicurezza.


Egregio Sig. Sindaco,
Le scriviamo perché non risultano mantenute le tante “promesse” fatte da codesta Amministrazione comunale in materia di Protezione Civile.
Manca la segnaletica prevista per le aree di attesa – nel poco leggibile Piano di Emergenza Comunale vigente – così come non risulta effettuata una adeguata azione di comunicazione ed efficace informazione in favore dei nostri concittadini. Inoltre, le carte tecniche pubblicate sul sito internet del comune, sono di difficile comprensione e consultazione tanto da PC e tablet quanto da smartphone.
Albano Laziale è capofila di un COI-COM ma sul sito internet del comune non appare alcun regolamento intercomunale né, tantomeno, un Piano di Emergenza Intercomunale, nonostante gli eventi emergenziali che si sono verificati – e che (speriamo mai) si dovessero verificare in futuro – nei comuni facenti parte del predetto COI-COM.
Se, poi, consideriamo le manifestazioni che si svolgeranno nel mese di settembre p.v. e che metteranno a dura prova il sistema di protezione civile locale (come la Sagra della Porchetta e il Bajocco tanto per fare alcuni esempi) non c’è evidenza, allo stato attuale, dell’adozione di misure preparatorie in linea con le recenti disposizioni in materia di manifestazioni pubbliche – emanate a seguito degli infausti avvenimenti di Piazza San Carlo a Torino – né la convocazione di un incontro intercomunale.
Chiediamo, pertanto, di conoscere con sollecitudine il piano di safety che l’Amministrazione intenderà attuare durante le succitate manifestazioni, con particolare riferimento alle azioni di comunicazione ed informazione in favore della cittadinanza in tema di viabilità e logistica degli eventi (aree interessate, capienza, vie di fuga, etc. etc.). 
Chiediamo altresì – e per l’ennesima volta – che venga attuato quanto previsto nel vigente Piano di Emergenza Comunale in materia di Aree di Protezione Civile, con l’augurio che l’Amministrazione possa individuare un sistema per renderlo agevole, leggibile e comprensibile a tutti i cittadini. 

I Portavoce dei Cittadini per il Movimento 5 Stelle di Albano Laziale

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *