Banchetto a Pavona

Oggi, i Cittadini per il Movimento 5 Stelle di Albano Laziale, hanno organizzato il consueto “banchetto” a Pavona, grazie a Nicolas (un giovane poco più che ventenne) e Giuseppe (uno giovane di spirito, ma in pensione). Entrambi sono attivisti del MoVimento 5 Stelle. Insomma, due generazioni che si confrontano sui temi che interessano a tutti i cittadini. 

L’una è figlia di una crisi “sistemica” che ha provocato 40% di giovani disoccupati, alcuni dei quali, purtroppo, costretti a migrare altrove per costruirsi un futuro migliore. L’altra, invece, nata e cresciuta a seguito del boom economico degli anni 60. Insieme, giovani e pensionati, cercano di combattere lo strapotere delle potenti lobby che si sono insinuate nelle istituzioni, e le onnipotenti caste che si sono annidate alle poltrone.

Per quale motivo combattiamo questo scempio? Perché siamo cittadini non più disposti ad essere sudditi. E perché vogliamo partecipare alle decisioni che ci riguardano e non accettare più la prepotenza di chi sperpera a nostre spese.

Siamo nelle piazze di Albano Laziale, in mezzo alla gente, con i nostri “banchetti” organizzati grazie alla volontà delle persone come Nicolas e Giuseppe. E grazie all’autofinanziamento abbiamo stampato volantini per spiegarvi chi siamo e cosa vogliamo. Grazie alla nostra determinazione, raccogliamo adesioni per chiedere al Sindaco l’adozione di un piano per la mobilità sostenibile e maggiore tutela per l’acqua pubblica. Grazie alle vostre parole d’affetto e di supporto, non molliamo.

Oltre l’affetto e l’intenzione di voto abbiamo bisogno dei vostri suggerimenti, delle vostre istanze di interesse collettivo da portare nelle competenti sedi istituzionali. Vi chiediamo, pertanto, di partecipare alle nostre riunioni che, lo ricordiamo, sono aperte a tutti.

Oggi siamo stati a Pavona. Domani, accanto a voi. Per sempre.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *