Seconda relazione sulla consegna del materiale pro terremotati

Prosegue il nostro impegno per portare alle popolazioni colpite dal terremoto tutta la solidarietà e la vicinanza dei cittadini di Albano.

Domenica 11 settembre u.s. siamo tornati nella new town di Coppito 3, presso la famiglia di Amatrice che vi è stata dislocata. Nella visita precedente ci era stato fornito un elenco circostanziato delle necessità (viveri, vestiti, coperte, casalinghi, detersivi, eccetera) che abbiamo cercato di soddisfare con il materiale raccolto ed il nostro personale contributo.

Naturalmente, non abbandoneremo questa famiglia, soprattutto ora che il terremoto è già dimenticato, ma il nostro sforzo maggiore è rivolto all’organizzazione del sostegno agli abitanti di Cornillo Vecchio, presso Amatrice. Lì è sempre urgente la fornitura di mangime per mucche da latte, per una delle poche attività economiche sopravvissute al sisma.

Abbiamo organizzato per domenica prossima, 18 settembre p.v., il trasporto di tutto il materiale raccolto e l’impianto di un campo base in loco, dove ci recheremo periodicamente per distribuire personalmente le cose a chi ne ha necessità, evitando così che vadano sprecate o peggio. Naturalmente chi desidera unirsi a noi è benvenuto.

Per le spese vive dei viaggi, che sono rilevanti, torniamo a chiedere un qualche contributo, del quale daremo conto minuziosamente. Può essere versato sulla nostra post pay n° 4023 6009 2890 9854 intestata a Maria Bonaria  Mulargia.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *